Home Sport Volley femminile, Mesagne schiaccia Noci 3 -0

Volley femminile, Mesagne schiaccia Noci 3 -0

da Cosimo Saracino
0 commento 162 visite

mesagne_volley_quimesagne-itPer la seconda giornata del campionato di serie C femminile, si affrontano Appia Project Mesagne Volley e Real Volley Noci.

Nonostante il morale alle stelle per la bella vittoria di Spongano, mr. Rampino in settimana deve rinunciare a Zurlo, primo libero, che si blocca nell’allenamento di martedì. Spazio, dunque, a Martina Demilito, altro prodotto del florido vivaio mesagnese, che si gioca la sua prima chance da titolare. Per il resto la formazione è la stessa della gara precedente, con Abbracciavento in regia, Fiorini opposta, Valente e Cristofaro laterali, Iacca e Mazzotta al centro.

Già dal primo set s’intuisce quello che sarà il copione dell’incontro. Il Mesagne appare subito più in palla e, dopo i primi scambi che manifestano una sostanziale parità, le ragazze di casa iniziano a forzare il servizio impedendo al Noci di costruire gioco. Ottimo anche il lavoro a muro che impedisce alle attaccanti ospiti di fare punti con continuità. Dall’altra parte del campo, invece, le attaccanti mesagnesi chiudono quasi tutte le azioni con successo, esaltando il PalaUdine che registra il pubblico delle grandi occasioni (25-19).

Il secondo set dell’Appia Project è la sintesi di quella che dovrebbe essere la pallavolo: ricezione e difesa accorte, regia impeccabile e attacco ficcante. Il 25-14 che chiude il parziale descrive meglio di qualsiasi altro commento la differenza di valori in campo. Il terzo set ripropone lo stesso canovaccio del set precedente. A metà dei giochi mr. Rampino concede spazio alle giovanissime del vivaio, che chiudono l’incontro sul 25-20 e sul 3-0 finale.

Prova di forza dell’Appia Project, al cospetto di una squadra costruita per lottare al vertice. Buona la prova di tutte le ragazze mesagnesi, tra le quali evidenziamo le prestazioni di Abbracciavento (ottima distribuzione di gioco), Fiorini (top scorer e intelligenza tattica da vendere) e Iacca (praticamente insuperabile a muro).

“Siamo contentissimi per la vittoria, al cospetto del Noci che è una squadra di qualità”, sono le parole di coach Rampino. “Mi è piaciuta moltissimo l’interpretazione della gara. Dopo alcuni cali mentali visti nella partita di Spongano, oggi le mie ragazze sono state costanti per tutto l’incontro e hanno seguito con attenzione tutte le indicazioni che avevano ricevuto prima e durante la gara. Sono contento della prestazione di tutte e faccio loro un applauso convinto. Mi auguro che possiamo continuare a crescere in questo modo”.

Appia Project Mesagne Volley: Abbracciavento 3, Fiorini 14, Valente 10, Cristofaro 9, Iacca 12, Mazzotta 6, Longo, Manisi, Mollo, Forleo, Lapenna, Demilito L1, Destino L2.

Comunicato stampa di Mauro Poci

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND