Home Primo Piano Basket serie D, la Mens Sana Mesagne ritorna alla vittoria

Basket serie D, la Mens Sana Mesagne ritorna alla vittoria

da Cosimo Saracino
0 commento 232 visite

MENS SANA MESAGNE – FRANCAVILLA = 66 – 55

Mens Sana Mesagne: Rollo 4, Scalera D., Prisciano, Ciccarese 3, Scalera L. 10, Piliego 7, Campana, Turchiarulo, De Vincentis 12, Malvindi 11, Mazzeo, Colucci 19. Allenatore: Angelo Capodieci.
Francavilla: Martinelli 10, Napolitano 4, Caramia, Bourgarel 2, Piscitelli 25, Laino, Berdychevskyi, Olive, Gaeta, Longo 2, Calò 9, Cannalire 3. Allenatore: A. Monaco.
Parziali: 15-10 14-13 15-14 22-18
Arbitri: Serse e Conte.

Ritorna alla vittoria la Mens Sana Mesagne e riprende il cammino verso i play off di promozione in serie C. Contro il Francavilla i padroni di casa disputano una gara accorta al comando dall’inizio alla fine con alcuni cali di concentrazione che hanno permesso agli ospiti di rimanere attaccati alla gara. Coach Capodieci ritrova in panchina l’under Mazzeo all’esordio in questa stagione e schiera Rollo, Prisciano, Colucci, Scalera e Malvindi, mentre per il Francavilla giocano Martinelli, Napolitano, Piscitelli, Berdychevskyi e Longo. Apre le danze Colucci dalla distanza, poi il Mesagne piazza subito il primo allungo con il play brindisino padrone della scena, un’altra tripla poi due liberi ed è subito 10-2. I viaggianti non riescono a trovare la via del canestro e sbattono a ripetizione contro la difesa biancoverde. Rollo viene richiamato in panchina per il secondo fallo personale. Il solo Piscitelli per il Francavilla recupera parzialmente il distacco, mentre Colucci mette a referto dieci punti nel primo quarto che si chiude sul 15-10. Nel secondo periodo continua a condurre la Mens Sana, De Vincentis e Piliego realizzano con regolarità, mentre la tripla di Malvindi concede il massimo vantaggio 29-14 con 3’302” ancora da giocare. Le solite pause, già viste in questa stagione sportiva, bloccano l’attacco dei mensanini: palle perse, iniziative individuali e cali di concentrazione permettono agli ospiti di piazzare un perentorio 0-9 che porta al riposo lungo il punteggio sul 29-23. Al rientro in campo continuano gli errori di Scalera e compagni, mentre gli ospiti si portano a ridosso della Mens Sana. E’ sempre Piscitelli a impensierire la difesa messa in campo da coach Capodieci, dopo due minuti giocati il tabellone segna 31-30 e la partita è completamente riaperta. Finalmente riparte il Mesagne, Piliego, Malvindi e Colucci riaprono un solco tra le due formazioni (44-32), ma un canestro di Napolitano e la tripla di Martinelli riducono lo svantaggio e il terzo periodo si chiude sul 44-37. Nell’ultimo quarto il Mesagne continua a condurre, De Vincentis scrive a referto sette punti in meno di due minuti, Colucci piazza una tripla da distanza siderale, mentre gli ospiti sempre con Piscitelli si affidano solo alla linea della carità che gli permette di riavvicinarsi sul 51 a 46 con meno di sei minuti da giocare. I padroni di casa perdono definitivamente Rollo, condizionato tutta la gara dai falli personali, ma ancora De Vincentis (12), Scalera (10 e 11 rimbalzi) e Malvindi (11 e 11 rimbalzi) rimettono la squadra a distanza di sicurezza. Campana mette ordine in campo nei minuti finali e Il Mesagne si riporta al massimo vantaggio della serata (64-49) mettendo al sicuro il risultato. I canestri di Calò riducono lo scarto tra le due formazioni al suono della sirena. Con la vittoria la Mens Sana Mesagne si candida autorevolmente ai play off di promozione, dopo un campionato giocato da protagonista. Il prossimo turno sarà uno spareggio per la terza posizione in classifica, i mensanini renderanno visita al Basket Carovigno, domenica alle ore 18:00 presso il palazzetto dello sport di Ceglie Messapica.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND