Home Politica Consiglio su piano di riordino ospedaliero, l’intervento di Mauro Vizzino

Consiglio su piano di riordino ospedaliero, l’intervento di Mauro Vizzino

da Cosimo Saracino
0 commento 196 visite

distante600X150

vizzino_mauroL’azione politica rilevante a sostegno dei presidi ospedalieri di Mesagne e San Pietro Vernotico è stata al centro dell’intervento del consigliere regionale Mauro Vizzino durante la seduta del consiglio comunale di Mesagne dedicata al tema della sanità. L’esponente del gruppo civico “Emiliano Sindaco di Puglia” in consiglio regionale ha illustrato all’assemblea cittadina l’emendamento presentato in commissione sanità insieme al consigliere regionale Pino Romano e recepito dalla giunta per essere valutato ed eventualmente attuato in quanto – come ha sottolineato Vizzino – “il governo regionale considera il piano di riordino una delibera perennemente aperta e suscettibile di modifiche”.

La proposta parte dalla considerazione che la Asl brindisina ha un numero di posti letto abbondantemente inferiore al parametro nazionale e alla media regionale ed è l’unica a subire ulteriori tagli e prevede per il “Melli” di San Pietro Vernotico il recupero di un centinaio di posti letto complessivi tra geriatria, medicina generale, lungodegenza, psichiatria e riabilitazione e a Mesagne altri 16 posti letto ciascuno di lungodegenza e medicina generale, questi ultimi a gestione diretta delle associazioni di medicina di base esistenti.

“Guardo con favore – ha tra l’altro affermato Vizzino – alla nascita del comitato per la salvaguardia del nosocomio mesagnese mettendomi a disposizione di tutti perché sul diritto alla salute non ci sono fazioni o schieramenti ma un comune sentire che ha sempre contraddistinto le diverse amministrazioni comunali”. Vizzino, in apertura del suo intervento, ha stigmatizzato l’assenza del direttore generale della Asl di Brindisi definendola “una mancanza di rispetto e sensibilità nei confronti di tutti i cittadini che contribuiscono al pagamento del suo compenso professionale”.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND