Home dal Comune Domani si saprà il nome del parco scelto da circa 2.000 mesagnesi

Domani si saprà il nome del parco scelto da circa 2.000 mesagnesi

da Cosimo Saracino
0 commento 173 visite

distante600X150

inaugurazione parco via sassoOggi ultima giornata utile per partecipare alla consultazione popolare per scegliere il nome del Nuovo Parco. Circa 2000 mesagnesi hanno espresso in queste settimane la loro preferenza tra le nove proposte che sono arrivate all’Amministrazione Comunale da gruppi e comitati spontanei. Idee tutte valide che hanno avuto il merito di riportare all’attenzione della città una storia o una peculiarità da ricordare.

Nel pomeriggio di domani – mercoledì 8 giugno – a partire dalle 18.00, presso la Sala di Vetro del Parco, spoglio elettorale aperto a cittadini e curiosi, alla presenza della dirigente del Servizio Elettorale e dei rappresentanti del Comitato di Quartiere che in questi giorni, a rotazione, hanno garantito l’apertura del seggio e che l’Amministrazione Comunale coglie occasione per ringraziare.

«Si è trattato di un utile esperimento di democrazia diretta – ha affermato il Sindaco Pompeo Molfetta – e siamo soddisfatti della risposta della città sia nella fase di raccolta delle proposte che in questa seconda fase di consultazione popolare».

Intanto nella giornata di ieri l’artista Millo ha iniziato il suo lavoro incontrando curiosità e grande interesse in tanti cittadini che hanno voluto immortalare l’avvio dell’opera con i loro smartphone mentre gli operai comunali hanno iniziato tra i viali del Parco l’allestimento della cartellonistica informativa sulle regole di fruizione dell’area.

Da alcuni giorni, inoltre, è stato pubblicato sul sito internet dell’Ente e presso l’Ufficio Patrimonio il Bando per l’affido dei locali destinati a “Bar” ed “Esercizio di vicinato” e prosegue una fervida attività di confronto fra i cittadini che intendono aderire al “Comitato di gestione del Parco”.

«In questo primo mese d’apertura – ha concluso il Sindaco –  al di là di qualche piccolo inconveniente tecnico il dato inconfutabile è che la città si è appropriata del Parco e siamo certi che saprà rispettarlo e averne cura».

cbo

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND