Home Attualità DOMUS: SPERIMENTAZIONE LUDICHE SOSTENIBILI

DOMUS: SPERIMENTAZIONE LUDICHE SOSTENIBILI

da Cosimo Saracino
0 commento 193 visite

Si chiama DOMUS ed è un gioco innovativo finalizzato a sensibilizzare i bambini e gli adulti rispetto al tema della sostenibilità ambientale, partendo da un concetto primordiale quale quello della CASA.

DOMUS appunto è un gioco manuale e creativo, che permette di costruire una piccola casa auto producendo i mattoni in argilla. La realizzazione del KIT ideato dall’Ing Mario Ferrarelli della Terra Bulding Design è stato illustrato durante un incontro di formazione a cui hanno partecipato le insegnanti della Scuola dell’Infanzia paritaria della Coop Soc Cresciamo Insieme e gli operatori della Coop Soc. Alba attivi nei Centri diurni per disabili Pino Pagliara e Villa Cavaliere.   

Alla creazione di DOMUS hanno collaborato il CETMA sostenendo lo sviluppo del Kit gioco e la promozione per il finanziamento europeo, e Control s.r.l., Organismo Notificato dalla Unione Europea per la Direttiva Comunitaria 2009/48/CE che si è occupato di garantire i requisiti per la sicurezza del Giocattolo marchiato CE. 

Il Kit gioco donati alla Cresciamo Insieme e all’Alba sono realizzati in materiale naturale, legno e calchi in amido di mais, anche l’argilla che sarà manipolata e utilizzata per l’auto produzione dei mattoncini è certificata e proveniente da terreni non inquinati, quindi perfettamente in linea con i principi ecologici della bioedilizia. E’ uno strumento educativo ispirato ai principi pedagogici montessoriani e dell’out dooreducation, l’educazione ecologica e sempre più attenta all’impatto educativo del contatto con la natura. Scopo della sperimentazione sarà quella si stimolare bambini e adulti ad acquisire una maggiore consapevolezza dell’impatto ambientale dell’uso dei material e attraverso la realizzazione di semplici case riflettere su come possiamo utilizzare le risorse naturali per migliorare il nostro ambiente di vita. Gli elaborati saranno presentati alla comunità mesagnese nel prossimo mese di giugno con lo scopo di coinvolgere nella sperimentazione anche altre istituzioni scolastiche e promuovere una maggiore consapevolezza ambientale da parte del territorio.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND