Home Cronaca Francavilla Fontana e Torre Santa Susanna (BR). Servizio straordinario di controllo del territorio.

Francavilla Fontana e Torre Santa Susanna (BR). Servizio straordinario di controllo del territorio.

I Carabinieri denunciano due persone, una per evasione e una per furto e tentato furto aggravato di autovetture e ne segnalano tre amministrativamente, di cui un minore, per detenzione di marijuana e hashish per uso personale.

da Cosimo Saracino
0 commento 251 visite

Nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Brindisi, mirati a innalzare il livello di prevenzione dei reati, assicurare una cornice di serenità e incrementarne la percezione di sicurezza della cittadinanza anche in prossimità delle festività natalizie, in Francavilla Fontana e Torre Santa Susanna, nei giorni scorsi, i Carabinieri alle dipendenze della Compagnia di Francavilla Fontana hanno dato corso a un servizio straordinario di controllo del territorio con l’impiego di pattuglie dedite ai controlli lungo le vie e nelle piazze maggiormente frequentate, nonché in prossimità dei luoghi interessati dalla movida e degli istituti scolastici. Nel corso di tale servizio, sono state sottoposte a controllo decine di auto, 3 esercizi pubblici e identificate 120 persone. Al fine di verificarne il rispetto delle prescrizioni imposte dall’Autorità Giudiziaria sono stati controllati alcuni soggetti sottoposti agli arresti domiciliari.

In tale contesto è stato:

  1. denunciato in stato di libertà un 22enne per il reato di evasione per essersi allontanato dalla propria abitazione senza autorizzazione dell’Autorità Giudiziaria;
  2. denunciato in stato di libertà un 41enne per i reati di furto e tentato furto aggravato di autovetture.

Inoltre, sono state segnalate amministrativamente tre persone, tra le quali un minorenne, per detenzione di sostanza del tipo marijuana e hashish per uso personale. Nei confronti di uno di essi, come previsto dalla vigente normativa in materia, è stata ritirata la patente di guida poiché al momento del rinvenimento dello stupefacente si trovava alla guida di un veicolo.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND