Home Dal Territorio L’esperienza della Casa di Zaccheo tra i banchi della Media Bilotta di Francavilla

L’esperienza della Casa di Zaccheo tra i banchi della Media Bilotta di Francavilla

da Cosimo Saracino
0 commento 233 visite

Tutto nasce da una mattinata di volontariato, vissuta prima di Natale, da due genitori di Francavilla Fontana, presso la Casa di Zaccheo di Mesagne.
È stato così tanto l’entusiasmo di queste due mamme da contagiare anche i propri figli.
Ne hanno parlato a casa. I figli hanno raccontato ai compagni di scuola. Ed ecco l’invito rivolto a don Pietro questa mattina da parte della Scuola Media Statale V.Bilotta di Francavilla Fontana.
Don Pietro non ci ha pensato due volte. Accolto dai proff. mesagnesi Laera e Rogoli, si è messo alla cattedra della carità e ha raccontato l’esperienza della Casa di Zaccheo. Alcune domande dei ragazzi hanno concluso l’incontro di oggi con l’auspicio di possibili occasioni di volontariato nella prossima estate.
Prima di lasciare la Scuola, il saluto del Dirigente scolastico prof.ssa Lucia Immacolata Spagnolo a don Pietro e il ringraziamento per l’esperienza raccontata e vissuta.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND