Home Primo Piano MENS SANA CIAURRI MESAGNE – ASSI BRINDISI  69-53

MENS SANA CIAURRI MESAGNE – ASSI BRINDISI  69-53

da Cosimo Saracino
0 commento 208 visite
Mens_Sana_quimesagne.it
MENS SANA MESAGNE: Pignatelli, Perez 2, Calia 18, Giorgio, Masi 14, Scalera 16, Abbracciavento, Murra 7, Ciccarese, Falcone 12. Allenatore: Angelo Capodieci.
ASSI BRINDISI: Avallone 7, Piliego C. 13, Piliego A. 6, Lacandela, Roma 2, Agresta 4, Dell’Anno 6, Guadalupi 15, Calò, Valentini. Allenatore: P. Sarli.
Parziali: 22-17 10-10 13-13 15-13
Arbitri: Mastrocristino e Manzari.
La Mens Sana Ciaurri Mesagne torna alla vittoria e batte l’Assi Brindisi. Coach Capodieci deve rinunciare a Risolo, fuori un mese per un grave infortunio, Caroli influenzato e manda all’esordio Francesco Pignatelli, l’ennesimo under proveniente dal settore giovanile. Coach Sarli schiera Avallone, Piliego C., Agresta, Dell’Anno e Guadalunpi, mentre per i padroni di casa vanno in campo Calia, Murra, Scalera, Falcone e Masi. L’inizio di gara per i mensanini è troppo molle e ne approfitta l’Assi per mettere il naso avanti nel punteggio. Le triple di Agrusta e Piliego portano gli ospiti in vantaggio (7-13), poi Scalera e Murra riportano la Mens Sana in vantaggio e il primo quarto si chiude sul 22-17. Nel secondo quarto i padroni di casa tentano il primo allungo, ma Piliego e Avallone provano a resistere salvo poi lasciare via libera a Masi e compagni. Le incursioni di Calia e Scalera mettono la gara in discesa per i mensanini che con la tripla di Falcone portano il Mesagne a +18 (38-20). Guadalupi e Dell’Anno cercano di scuotere i compagni di squadra e il secondo quarto si chiude sul 41-27. Dopo il riposo lungo la Mens Sana continua a condurre l’incontro senza particolari sussulti, Masi (14) domina la zona pitturata chiudendo la giornata con una doppia-doppia catturando 13 rimbalzi e totalizzando 21 di valutazione. Il terzo quarto termina con la Mens Sana Mesagne sul 54-40. L’ultimo quarto non cambia l’esito dell’incontro e la Ciaurri Mesagne porta a casa i due punti in palio. Il prossimo turno vedrà la Mens Sana impegnata a Taranto contro la capolista nel posticipo di martedì 20 dicembre, alle ore 20:30 presso il Palafiom.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND