Home Attualità Pagamenti dei fornitori: trend positivo dei tempi medi nel 2022

Pagamenti dei fornitori: trend positivo dei tempi medi nel 2022

da Cosimo Saracino
0 commento 191 visite

La Asl Brindisi ha registrato nel 2022 un trend ampiamente positivo dei tempi medi di pagamento dei fornitori di beni e servizi, reso noto dalla sezione regionale Amministrazione, finanza e controllo del Dipartimento di Promozione della salute.

L’indice di tempestività dei pagamenti (ITP) è risultato pari a -15 per il quarto trimestre del 2022 e pari a -12 per l’annuale al 31 dicembre. Vuol dire che le fatture vengono liquidate in media entro 48 giorni dal ricevimento, quindi ben al di sotto del termine massimo che per legge che è di 60 giorni.

Il risultato deriva dall’impegno dell’attività amministrativa che va a vantaggio delle aziende fornitrici con una ricaduta positiva sull’economia del territorio.

L’indicatore di tempestività dei pagamenti rappresenta un obbligo di trasparenza per le pubbliche amministrazioni ai sensi del decreto legislativo 33/2013 e viene pubblicato sul sito istituzionale a fine di ogni trimestre.

cbo

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND