Home Cultura Sabato 13 gennaio tavola rotonda a Lab Creation sulla musica contemporanea italiana

Sabato 13 gennaio tavola rotonda a Lab Creation sulla musica contemporanea italiana

da Redazione
0 commento 180 visite

Il 13 gennaio 2024, alle ore 10 avrà inizio la Conferenza Nazionale dedicata al Centenario della Fondazione della S.I.M.C. (Società Italiana Musica Contemporanea) fondata nel 1923 da parte dal compositore Alfredo Casella cha ad oggi, vanta di essere una delle più longeve Società culturali Italiane. Sono state tantissime (più di un centinaio tra il 2023 e il 2024) le iniziative in tutta Italia organizzate da Conservatori, Istituzioni e Associazioni in adesione all’invito formulato dalla SIMC per promuovere e diffondere la musica contemporanea italiana. L’iniziativa è stata organizzata dai musicisti del territorio Andrea Siano, Isacco Buccoliero e Gregorio Palummieri. L’evento avrà luogo presso il Lab Creation di Mesagne. Interverranno: Andrea Siano (pianista, compositore), Alessio Roma (compositore), Sara Moro (pianista, docente Conservatorio Campobasso), Biagio Putignano (compositore, docente Conservatorio di Bari), Isacco Buccoliero (saxofonista e didatta) e Dott. Antonio Montinaro (Presidente dell’Associazione “Mozart” di Lecce). Modera Gregorio Palummieri (fisarmonicista).

“Parlare di classica contemporanea all’interno di uno dei contenitori culturali di riferimento per i ragazzi del territorio, è un forte segno di sensibilità e di apertura reciproca. L’osmosi culturale è di fondamentale importanza, soprattutto per la promozione e la diffusione della Musica d’oggi in ambiti differenti dai soliti. Inoltre la SIMC ha particolare attenzione al confronto generazionale stimolando noi compositori con diversi progetti in tutta Italia. Tutte queste iniziative hanno portato a portare la Società a circa 150 iscritti. La SIMC ha avuto l’onore di fregiarsi di aver avuto Presidenti onorari compositori come Ennio Morricone, Azio Corghi e soci onorari come Sylvano Bussotti e Giovanni Piana(Andrea Siano). L’evento e la partecipazione è libera e aperta al pubblico.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND