Home Attualità “Un albero di Natale anche al Parco Potì”, la protesta viaggia su facebook

“Un albero di Natale anche al Parco Potì”, la protesta viaggia su facebook

da Cosimo Saracino
2 commenti 278 visite


“È il primo Natale per il nuovo Parco Potì e non c’è nemmeno una lucetta”. L’invito agli amministratori di dirottare parte degli addobbi natalizi nel quartiere in cui a Maggio è stato inaugurato il nuovo polmone verde è arrivato da Facebook. Il post è apparso sul profilo del fotografo Roberto Muscio e in poco tempo ha ricevuto diversi consensi. Imprenditori locali e residenti stanno facendo girare questo fotomontaggio con il “sogno” di avere un albero di Natale illuminato come quello nella foto, o più piccolo, da sistemare nel Parco. In zona stanno nascendo anche altre attività imprenditoriali: l’edicola aperta da qualche mese si sta organizzando con degli eventi a tema, un esercizio in cui sono state sistemate dei distributori automatici di merendine e bevande è oramai utilizzato dai ragazzi e il bar in mezzo al parco che ancora non ha aperto i battenti. 

I residenti si sono sentiti trascurati rispetto ad esempio alla villa comunale dove sono stati illuminati tutti gli alberi del perimetro. Adesso con questa iniziativa “Noi che vogliamo l’Albero di Natale al Parco Potì” sperano di intercettare l’attenzione degli amministratori. Come andrà a finire? 

Potrebbe piacerti anche

2 commenti

luigi mercoledì, 7 Dicembre 2016 - 19:49

e allora uno anche a largo S.Antonio, villetta Padre pio, una in piazza Volpe etc., in via N. Bixio ci stanno pensando i commercianti, etc.

Toni giovedì, 8 Dicembre 2016 - 16:19

Scusi sign. Luigi non per essere polemico nei suoi confronti e nemmeno per svalorizzare gli altri posti ma l articolo parlava di parchi non di piazzette o villette o tantoppiù vie. Il Parco Potì è un parco che non ha nulla a che vedere con i luoghi da lei menzionati ma è un valore aggiunto alla città che dovrebbe essere valorizzato sicuramente di piu.

Commenti chiusi.

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND