Home dal Comune Verranno riattivati i dissuasori del traffico nel centro storico

Verranno riattivati i dissuasori del traffico nel centro storico

da Cosimo Saracino
0 commento 253 visite

Ulteriore regolamentazione della viabilità nel Centro Storico. Sull’argomento si è tenuto nei giorni scorsi un incontro tra il sindaco della città di Mesagne, Antonio Matarrelli, Mimmo Stella, consulente comunale per la tutela e la valorizzazione dell’antico borgo, e il comandante di Polizia Municipale, Antonio Ciracì.

Saranno immediatamente riattivati i dissuasori disposti sulle vie Castello, Geofilo e degli Azzollino e regolamentate le zone a traffico limitato istituite nelle piazze Sant’Anna dei Greci e Criscuolo, in via Luca Antonio Resta e nell’area urbana di San Cosimo. La sosta verrà consentita h24 ai soli residenti, alle persone diversamente abili e verrà limitata, nei casi necessari per il tempo di carico/scarico merci, contemplando altre previsioni consentite dal regolamento. A tale scopo, verrà effettuato a breve un nuovo censimento al fine di aggiornare l’elenco dei titolari di pass autorizzati a transitare o sostare nelle suddette aree.

«Agli agenti di Polizia Municipale spetteranno le attività di controllo. Con il loro contributo e la collaborazione dei cittadini, residenti e non, continueremo a tutelare la bellezza del centro storico e a garantire la salvaguardia delle antiche basole, contrastando la sosta selvaggia e l’attraversamento indiscriminato di automobili», ha dichiarato il consulente Mimmo Stella. All’obiettivo di pedonalizzazione del Centro Storico si collega la realizzazione del progetto “Eurovelo 5”.

«L’avvio dei lavori per la realizzazione del tronco ciclabile Eurovelo 5 è imminente: l’imponente progetto di 2 milioni e 250mila euro, – ha spiegato il sindaco Matarrelli – interamente finanziato con fondi del Piano Nazionale Complementare al PNRR, collegherà Muro Tenente al Centro storico, contribuendo in modo decisivo a caratterizzare il volto futuro della città». Tra gli interventi, l’acquisto di telecamere per il rilevamento elettronico delle targhe, sia in entrata che in uscita, e il completamento della ZTL senza costi per il Comune.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND